Detox Plus
  • Detox Plus

Detox Plus

28,00 €
Quantità
0 recensioni

Integratore liquido a base di Estratti Vegetali dalle proprietà detossinanti e detossificanti dell'organismo. Stimola la funzionalità epatica e diuretica, contribuendo all'eliminazione delle tossine e degli scarti metabolici. 

CONTENUTO: 500 ml

AROMA: Arancio e Limone

  • Dna Solutions spedisce in Italia attraverso il servizio di corriere espresso GLS. info e costi Dna Solutions spedisce in Italia attraverso il servizio di corriere espresso GLS. info e costi
084
319 Articoli

Detox Plus è un integratore liquido a base di Estratti Vegetali di Tarassaco, Carciofo, Bardana, Ortica, MelissaBetulla e Cardo Mariano, utili per coadiuvare le funzioni depurative dell’organismo. Il Tarassaco il Cardo Mariano, il Carciofo e la Bardana, stimolano la funzionalità epatica e digestiva. L’Ortica, la Betulla e la Melissa, hanno azione drenante e purificante e coadiuvano l’eliminazione di tossine e scarti metabolici dall’organismo.

 

CONTENUTO: 500 ml

AROMA: Arancio e Limone

 

Modalità d'uso: Agitare bene prima dell’uso. In una prima fase d’urto (4-5 giorni), si consiglia di diluire 50 ml di prodotto (pari a due misurini) in mezzo litro d’acqua da assumere durante la mattina. Nella fase di proseguimento, si consiglia di diluire 25 ml di prodotto (pari a un misurino) in mezzo litro d’acqua da assumere durante la giornata.

 

Detox Plus è un integratore liquido che grazie agli estratti vegetali presenti nella sua formulazione, contribuisce alla detossificazione dell'organismo da tossine e scarti metabolici. 

 

Tarassaco.

Anche il Tarassaco appartiene alle Asteraceae, famiglia di piante conosciuta in fitoterapia per le sue proprietà benefiche sulla salute epatica.
L’amico di fegato ed intestino. Favorisce l’aumento della produzione di bile da parte del fegato ed aiuta a proteggere le sue cellule. La ricchezza di inulina del tarassaco aiuta a mantenere attiva la flora batterica intestinale e quindi il benessere di tutto l’organismo. L’inulina infatti viene considerata un prebiotico, cioè una sostanza capace di favorire il benessere della flora batterica positiva (Lactobacillus e Bifidus) a scapito di quella non positiva (Enterobacteriaceae in genere). Anche l’azione di stimolo all’eliminazione dei liquidi in eccesso del Tarassaco è di una certa importanza.


Carciofo.

Il Carciofo (Cynara scolymus) è una pianta della famiglia delle Asteraceae. 

La cinarina contenuta nel Carciofo ha una riconosciuta azione detox: infatti, stimola la secrezione delle vie biliari e favorisce la diuresi e l’eliminazione delle tossine. 

Alleato del benessere del fegato, il Carciofo è il rimedio naturale d’eccellenza per favorire la corretta funzionalità epatica. Il Carciofo, inoltre, ha un potere ipocolesterolemizzante ed è uno dei migliori rimedi naturali per contenere il livello dei lipidi ematici.

Bardana.

La Bardana (Arctium lappa) è una pianta erbacea che, come Carciofo, Cardo Mariano e Tarassaco, appartiene alla famiglia delle Asteraceae.
Diffusa nelle zone temperata la Bardana è nota per le sue proprietà antiflogistiche e antibiotiche con effetto dermopatico. La Bardana inoltre svolge un’attività depurativa stimolando la funzionalità epatica e biliare. Ha un’azione ipoglicemizzante, e ipocolesterolemizzante, leggermente lassativa. Nella radice ritroviamo lignani, vitamine del complesso B, amminoacidi, oligoelementi, sostanze amare e tannini; ma soprattutto è costituita da inulina, che svolge un’azione drenante e purificante del sangue, che favorisce l’eliminazione delle tossine, cioè i “rifiuti” delle diverse reazioni metaboliche dell’organismo.  

Cardo Mariano.
Come il Carciofo, anche il Cardo mariano (Silybum marianum) è una pianta della famiglia delle Asteracee. Utilizzata in fitoterapia per disintossicare il fegato anche in presenza di disturbi quali la cirrosi epatica, questa pianta è sicuramente uno dei migliori rimedi naturali per disintossicare l’organismo. Pianta tipica e spontanea della macchia mediterranea, appartiene alle erbe amare e da sempre utilizzata per il benessere degli organi emuntori. Il costituente caratteristico è la silimarina, un insieme di flavolignani, che svolge la sua attività epatoprotettiva inibendo la perossidazione degli Acidi Grassi e più in generale come inibitore della formazione dei metaboliti dannosi per il fegato. Tra i componenti della silimarina, la silibinina contrasta il danno epatico da cirrosi, epatiti e dall’assunzione di farmaci. I principi attivi stimolano il rinnovamento tissutale e studi mostrano un effetto del Cardo Mariano nel ristabilire i valori di transaminasi e bilirubina. La silandrina riduce la sintesi dei trigliceridi e interferisce con l’attività dell’enzima ciclossigenasi, coinvolto nell’infiammazione. La silimonina, altro componente della silimarina, modula l’attività deli enzimi epatici coinvolti nella detossificazione. Il cardo mariano inoltre agisce a livello sistemico grazie al contenuto di antiossidanti, vit E e C, flavonoidi e la stessa silibina che stimola la superossidodismutasi e la glutatione perossidasi. Inoltre a un effetto depurativo stimolando al diuresi tramite la toxifolina.


Ortica.
L'Ortica (Urtica dioica L.) è una pianta erbacea perenne molto diffusa in Europa, Asia, Nord Africa e Nord America, anche se le sue origini risalgono alle regioni più fredde dell’Europa e dell’Asia.  Le foglie sono ricche di clorofilla, sali minerali (soprattutto di ferro, fosforo, magnesio e calcio, ma anche magnesio e zinco), vitamine A, C e K, tannini.
Utilizzata fin dall’antichità per le sue proprietà diuretiche e antireumatiche, è indicata nelle infiammazioni delle vie urinarie, nella prevenzione e trattamento dei calcoli renali, e nell’ipertensione arteriosa. Recenti studi clinici hanno dimostrato anche un’efficacia nell’ipertrofia prostatica benigna. Attiva le funzioni digestive agendo sia sul fegato, sia sulla motilità gastrointestinale. 


Melissa.
La Melissa officinalis è una pianta erbacea perenne originaria del Sud Europa e Asia, di cui si usano a scopo curativo foglie e fiori. La melissa è una fonte di vitamina C, tiamina, flavonoidi, acidi fenolici, terpeni, acido rosmarinico, acido caffeico, tannini ed eugenolo acetato.  Ha effetto sedativo e calmante; inoltre sembra essere dotata di proprietà antivirali (in particolare nei confronti dell’herpes labiale). I suoi usi a scopo medicinale includono il trattamento dei problemi digestivi (fastidi di stomaco, gonfiori, flatulenza, vomito e coliche), quello del dolore (per esempio di origine mestruale, il mal di testa e il mal di denti) e quello di problemi della sfera psicologica (come depressione, ansia, irrequietezza, disturbi del sonno e disturbo da deficit di attenzione-iperattività). Promuove l'attività gastrointestinale agevolando l'eliminazione delle tossine e delle scorie metaboliche intrappolate nell'organismo.

Betulla.
La Betulla, il cui nome botanico è Betula Pendula, è una specie arborea del tipo perenne, capace di raggiungere notevoli altezze. Appartiene alla famiglia delle Betulaceae. Tra le tante proprietà di questa pianta spiccano quelle depurative, drenanti, antinfiammatorie e analgesiche. Queste proprietà sono garantite dalla presenza di importanti principi attivi quali: tannini, flavonoidi, olio essenziale, Vitamina C, saponine triterpeniche, acido betuloretico, glicosidi monoterpenici, acido caffeico e proantocianidine.

 

 

Ingredienti: Acqua demineralizzata; Tarassaco (Taraxacum officinale (L.) Weber ex F. H. Wigg.) radici e.s. tit. 2% in inulina; Carciofo (Cynara scolymus L.) foglie e.s. tit. 5% in acido clorogenico; Bardana (Arctium lappa L.) radici e.s. tit. 0,1% in acido clorogenico; Ortica (Urtica dioica L.) foglie e.s. tit. 1% in silice;  Betulla (Betula pendula Roth) foglie e.s. tit. 2,5% in iperoside; Melissa (Melissa officinalis  L.) foglie e.s. tit. 2% in acido rosmarinico; Cardo Mariano (Silybum marianum (L.) Gaertn.) frutto e.s. D/E 4:1; Conservanti: sorbato di potassio,  benzoato di sodio; Aromi; Edulcorante: sucralosio; Correttore di acidità: Acido citrico. 


Tenore degli ingredienti caratterizzanti:

Per dose massima giornaliera pari a 50 ml

Tarassaco e.s.   200 mg
- di cui Inulina  4 mg
Carciofo e.s. 200 mg
- di cui Acido Clorogenico  10 mg
Bardana e.s.  200 mg
- di cui Acido Clorogenico 0,2 mg
Ortica e.s. 200 mg
- di cui Silice  2 mg
Betulla e.s.  200 mg
- di cui Iperoside 5 mg
Melissa e.s.  200 mg
- di cui Acido Rosmarinico 4 mg
Cardo Mariano e.s. 200 mg

Avvertenze: Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata, equilibrata e di un sano stile di vita. Non superare la dose giornaliera consigliata. Tenere lontano dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni. L’uso del prodotto è sconsigliato durante la gravidanza, l’allattamento e al di sotto dei 12 anni. 


Modalità di conservazione: 

La data di scadenza si riferisce al prodotto integro e correttamente conservato. L’eventuale presenza di depositi o particelle sospese è dovuta all’alta concentrazione di principi attivi e non pregiudica la qualità del prodotto. Una volta aperto conservare in frigorifero e consumare entro 30 giorni. Agitare prima dell’uso.

 

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

14 altri prodotti della stessa categoria: