Bromelina, l'altra faccia dell'Ananas

Bromelina, l'altra faccia dell'Ananas

Col termine Bromelina si intende un insieme di enzimi dotati di attività proteolitica.

Dove è contenuta la Bromelina

La Bromelina è contenuta nell’ananas: quella dell’ananas frutto e quella dell’ananas gambo. La Bromelina è maggiormente concentrata nel gambo rispetto al frutto.

Usi della Bromelina

La Bromelina è utilizzata per molte cose:

  • dispepsie,
  • infiammazioni
  • edemi
  • la solubilizzazione delle placche arterosclerotiche
  • per azione sinergica nella terapia antibiotica ed antitumorale
  • pulizia pelle nei pressi di un’ulcera
  • per intenerire le carni in scatola
  • per chiarificare la birra
  • uso digestivo
  • attività antiossidante
  • attività antiedemigene
  • attività antitrombotica
  • attività anticoagulante
  • attività immunomodulante
  • controlla l’evoluzione degli stati infiammatori
  • facilita la ripresa da traumi sportivi
  • controlla il decorso clinico ed il periodo di remissione in corso di patologie autoimmuni, come l'artrite reumatoide;
  • attività antiedemigena;
  • azione antiaggregante piastrinica
  • rinite
  • flebite
  • artrite reumatoide
  • cellulite
  • vene varicose
  • mucolitico
  • decongestionante delle mucose in caso di flogosi acuta catarrale
  • riduce e fluidifica secrezioni bronchiali
  • dismenorrea
  • tromboflebite
  • polmoniti
  • ascessi perirettali
  • pielonefriti
  • infezioni cutanee da stafilococco
  • stimola la diuresi
  • pitiriasi lichenoide cronica
  • contusioni
  • contratture
  • stiramenti
  • strappi
  • migliora l’attività muscolare
  • attività antitumorale (Università di Honolulu)

Studi scientifici

Studio del 1960: bromelina e traumi sportivi: boxe

74 pugili su 74 con ecchimosi trattati con Bromelina hanno reagito positivamente al trattamento, in particolare: 58 persone hanno dichiarato che i sintomi sono scomparsi dopo 5 giorni, gli altri 16 hanno dichiarato che i sintomi sono scomparsi dopo 10 giorni.

Bromelina e disturbi delle vie respiratorie

I pazienti esaminati con uno spirometro, per determinare la funzione respiratoria, prima e dopo il trattamento con Bromelina, hanno mostrato un incremento della capacità e della funzionalità polmonare

In uno studio clinico è stata valutata l'efficacia della Bromelina su 116 bambini minori di 11 anni affetti da sinusite.  La Bromelina ha consentito la scomparsa dei sintomi dopo circa 6 giorni

Soltanto un bambino ha sviluppato allergia alla Bromelina, uscendo così dallo studio.

Bromelina e Tromboflebite

In uno studio in doppio cieco condotto su 73 pazienti con tromboflebite acuta, è stato dimostrato che la Bromelina, riduce i sintomi dell'infiammazione.

Bromelina e vene varicose

In uno studio che ha esaminato una serie di 180 operazioni di vene varicose, la Bromelina è stata somministrata a 90 pazienti, 65 pazienti non hanno presentato ematomi.

Bromelina ed attività antibiotica

In uno studio condotto su 130 pazienti con ustioni di secondo e terzo stadio, è stata applicata una preparazione contenente Bromelina, per 4 ore in occlusione mediante cerotto. La percentuale di rimozione dei tessuto necrotico (che potrebbe compromettere la cicatrizzazione della lesione), è stata dell'89% dopo ogni singola applicazione, del 77% dopo due applicazioni e del 62% dopo la terza.

Controindicazioni

La Bromelina è controindicata in pazienti con gravi disfunzioni renali od epatiche, ed è necessario uno stretto controllo in pazienti emofiliaci o comunque soggetti a disordini della coagulazione del sangue.

L'uso di è controindicato in caso di ipersensibilità al principio attivo, ulcera gastrica e contestuale terapia antibiotica, anticoagulante ed antitrombotica.

Talvolta può portare nausea, crampi addominali, diarrea.

Tutti i commenti