Miglio per la tua energia

Miglio per la tua energia

Il miglio (Panicum miliaceum) è una pianta erbacea annuale appartenente alla famiglia delle Graminacee.

La sua origine geografica è incerta, si pensa al Medio Oriente, all’Asia centrale oppure all’India. Certo è che le coltivazioni di miglio risalgano ad epoche preistoriche, infatti in Italia è stato trovato in tombe risalenti al Neolitico.

Era largamente utilizzato nell’alimentazione dai Romani e raggiunse la massima diffusione nel primo Medioevo, quando veniva considerato un attimo sostituto della carne nei periodi di astinenza prescritti dalla Chiesa. Successivamente iniziò un lento declino della sua coltivazione perché sostituito da cereali più produttivi ma si mantenne sempre presente nell’alimentazione come testimonia la "polenta di miglio", piatto tipico dell’Italia settentrionale per secoli.

Proprietà

Il miglio contiene molti nutrienti preziosi per la salute: proteine, carboidrati, sali minerali (come potassio, calcio, fosforo, ferro, magnesio), molte vitamine (A, gruppo B, E, K e la PP) e diversi amminoacidi (come la lisina, il triptofano, l’arginina e l’alanina).Tra le sostanze minerali contenute nel miglio si trova il silicio, fondamentale per la salute di pelle, capelli, unghie e denti perché stimola la produzione di cheratina.

Grazie a questi elementi il miglio è:

  • Ricostituente
  • Energizzante
  • Contrasta spossatezza, stanchezza e stress
  • Rafforza il sistema immunitario
  • Diuretico
  • Facilmente digeribile e assimilabile
  • Migliora l’aspetto di pelle, capelli, unghie e denti

Il miglio in cucina

Ad oggi è molto apprezzato perché è uno dei cereali più digeribili e anallergici ed è privo di glutine. È ottimo anche per i bambini in fase di svezzamento.

Il miglio ha tempi lunghi di cottura (dai 15/20 minuti in su) e deve assorbire il liquido, non dovrà essere scolato. Particolarmente versatile si presta per preparare primi piatti, zuppe e ripieni ma anche polpette, crocchette e sformati. Ottimo anche per la preparazione di dolci ed esiste anche il “latte" di miglio, una bevanda vegetale da sostituire al latte vaccino.

Il miglio è uno degli ingredienti che compone la Barretta Benessere.

Tutti i commenti